ask / Archive / about me / 365 days of south /

Venerdì

oggiabbiamocapitoche:

Allontanarsi è come guardarsi attraverso il vetro di una finestra, è prendere un aereo. Allontanarsi è come le parole che avrei voluto dirti, per salutarti in mezzo a tante facce sconosciute. Allontanarsi è capire. Quanto è forte stringersi le mani.

Ilaria Mammucari

7 Notes

bobbycaputo:

Iconic Magnum Photographer René Burri dies at 81

The famous Swiss photographer René Burri left us today, at the age of 81 after a long illness. He leaves behind an important body of work on recent history, which has been published in countless newspapers, journals, magazines, exhibitions and books all over the world. Among his most famous photos are portraits of Che Guevara, Pablo Picasso and Le Corbusier, a breathtaking view into the streets of Sao Paolo and his stories of Cuba and Vietnam. Born in 1933 in Zurich, early on he went to Paris whilst studying with Hans Finsler at the Arts and Crafts school of Zurich. After the premature death of one of founders of Magnum, Werner Bischof in 1954, he became a member of the prestigious photo agency in 1956. His world embracing engagement as a photographer and film maker led him to what became his credo, we all live in ‘one world’.

bobbycaputo
oggiabbiamocapitoche:

Domenica
Francesca Iovene

oggiabbiamocapitoche:

Domenica

Francesca Iovene

Domenica

oggiabbiamocapitoche:

Senza testimoni la poesia scivola via, viscida e schiumosa, sulla pelle impermeabile, come una doccia, vuoi liberartene, trabocca dalle labbra, esonda dagli occhi, apri le mani, allenti la presa, le dita sono gonfie, sembrano morte, ah no, goccioli schifo sul computer, alzi il volume, perdi le orecchie, perdi il respiro, perdi il respiro, perdi il_


Federica Limone

5 Notes
In piedi

Qualcuno dice che dovremmo permettere alle Sentinelle di esprimere così rispettosamente la loro opinione. Massimo Bernanardini su twitter ha citato Voltaire. Ci terrei a fare presente che le sentinelle hanno manifestato la seguente opinione: che una fetta enorme della popolazione che da anni vorrebbe le fossero attribuiti più diritti sta minando i valori della società civile e minacciando i diritti dei bambini. Queste sono opinioni molto gravi per contesto e sostanza. Poi le posso esprimere sorseggiando tè al bergamotto e pasteggiando a scones deliziosi, ma se dico qualcosa di così omofobo e reazionario c’è della violenza implicita in quello che dico. Perché entro nella vita di altre persone che evidentemente trovo inadatte a godere di diritti e condizioni proprie degli altri cittadini, fra cui ovviamente me stesso, sentinella in piedi che leggo Orwell, e lo faccio fuori da un contesto dialettico di qualsiasi tipo.

[…]

Voltaire scrive prima che il Novecento inventi l’individuo, la psiche, due guerre mondiali, diversi genocidi: oggi siamo sempre ben oltre Voltaire, e i diritti cui lui faceva riferimento sono garantiti a tutti, comprese le Sentinelle In Piedi che – ricordiamolo, per favore – hanno manifestato anche in piazza San Pietro, oltre che in centinaia di altre piazze italiane. Quindi Voltaire è sereno nella sua bella tomba, sorridente e soddisfatto al Pantheon, in un paese dove gay e lesbiche si sposano dal 17 maggio del 2013.

66 Notes
"Custodire vuol dire abitare il mondo, perché nel concetto stesso di abitare c’è l’idea della cura dell’Altro. Se non si custodisce, il costruire si rivelerà un distruggere."
―Silvano Petrosino
6 Notes

Rome, 2014


© Francesca Iovene

oggiabbiamocapitoche:

domenicaFrancesca Iovene

oggiabbiamocapitoche:

domenica

Francesca Iovene

"Il derubato che sorride
ruba qualcosa al ladro
ma il derubato che piange
ruba qualcosa a se stesso
perciò io vi dico
finché sorriderò
tu non sarai perduta."

―Domenico Modugno, Cosa sono le nuvole
10 Notes